fbpx

Elezioni Comunali 20/21 Settembre 2020

Il rilancio di vigevano
una citta' a misura di persona

Negli ultimi 10 anni di governo leghista la città è certamente regredita sotto molti aspetti e si è isolata rispetto al territorio.
Bisogna gettare le basi per lo sviluppo di Vigevano del prossimo decennio, una città che ha le potenzialità per essere realmente a misura d’uomo, con elevati standard di qualità della vita. Dobbiamo ritrovare insieme La Strada per Vigevano, smarrita negli ultimi anni, dove il Comune diventa baricentro di un sistema-ascolto che coinvolge tutti, mantiene un rapporto costante con le parti attive della Città, recepisce le istanze dei cittadini facendo sintesi e propone soluzioni che interpretano realmente le necessità della Città e dei suoi cittadini.

I nostri giovani non sentono Vigevano come la loro città ma solo come luogo nel quale vivere, studiare e poi lasciare per altri lidi.
La Storia parla di Noi, della nostra Piazza Ducale, del nostro Castello, della nostra Sforzesca, simboli di un passato glorioso, che oggi diventano elemento fondamentale della Vigevano a misura d’uomo.

Noi possediamo le capacità e le qualità, abbiamo la conoscenza, la visione estetica, la voglia e la volontà per emergere dalla mediocrità e dal medioevo in cui versa la nostra Città.

La politica culturale non è fatta di soli eventi, incontri, mostre ma deve diventare cultura della comunità, cultura che stimola l’orgoglio di vivere a Vigevano.

Taglieremo qualche nastro in meno e saremo meno presenzialisti di coloro che hanno trascorso più tempo a stringere mani che a progettare una Vigevano più bella e vivibile, lasciando scivolare la nostra Città in un baratro culturale e civico e investiremo le nostre energia e la nostra professionalità per far davvero ripartire Vigevano.

Siamo motivati e determinati perché questa è la sfida dei prossimi anni, la sfida che ci vedrà impegnati e che determinerà le scelte dei nostri figli che decideranno se rimanere a Vigevano o invece trasferirsi in altri Comuni con migliori standard di vita.
Insieme possiamo vincere e rendere “compiuta” la nostra Città.

Ciao!

Sono giuseppe squillaci,
il candidato sindaco per la nostra città

Ho 54 anni e mi interesso di politica da sempre.
Fin dai tempi dell’oratorio mi hanno insegnato a guardare alla politica come strumento per aiutare i più deboli; sono entrato in politica attiva nel momento in cui crollava tutto il mondo della cosiddetta prima repubblica ed è iniziato il valzer di simboli e nuovi partiti che tutt’oggi stiamo ancora vivendo.
Io sono sempre lo stesso, con qualche capello bianco e tanta esperienza in più.
Sono amministratore condominiale, in politica sono un moderato, e credo nelle idee quando queste sono solide e realizzabili .
L’educazione della mia famiglia mi ha insegnato a fare ed a impegnarmi senza tante parole e proclami roboanti.
Porterò lo stesso stile di vita nel mio ruolo di Sindaco: poche strette di mano e tagli di nastro ma tanto lavoro per governare al meglio la nostra Città
Io insieme alla mia squadra siamo motivati e determinati, e conosciamo bene i problemi di Vigevano. Qui a seguire, puoi trovare le nostre proposte nel programma sintetico, che descrive come
vogliamo affrontare i problemi della nostra città e trovare soluzioni concrete ed attuabili.
Nel medioevo Vigevano era un piccolo borgo.
Il rinascimento ci ha dato le bellezze storiche e architettoniche che fanno parte della nostra storia e che una politica disattenta e banale non è mai riuscita a valorizzare.
La città è ferma, anzi in declino.
Sono Giuseppe Squillaci e mi candido Sindaco per la nostra Città.
Chiedo la tua fiducia, la tua partecipazione, il tuo voto. Insieme facciamo un passo importante per la storia di Vigevano!

Viabilità e infrastutture

Una città raggiungibile

Il collegamento con Milano, con Malpensa e il nuovo Ponte sul Ticino sono determinanti allo scopo di promuovere una crescita davvero qualificante della nostra Città. Ulteriori ritardi non sono tollerabili e porterebbero a conseguenze drammatiche per l’economia vigevanese.

viabilità e infrastutture

Tecnologie di comunicazione e 5G

E’ necessario pianificare e allocare risorse ogni anno, per investire nelle tecnologie e mantenere aggiornate le infrastrutture di comunicazione della città.
Una moderna gestione del territorio deve prevedere anche il potenziamento delle infrastrutture di comunicazione e trasferimento dati, le cosiddette autostrade informatiche, per coloro che vogliono fare impresa.

Viabilità e infrastutture

Stop a nuovi centri commerciali

Bloccheremo la proliferazione dei centri commerciali fini a sé stessi che, visto il numero eccessivo in rapporto al bacino di utenza, rischiano di non sopravvivere e diventare boomerang anche per l’occupazione nel lungo periodo.

viabilità e infrastutture

Qualità degli edifici e ripensamento del PGT

Una Città bella ha edifici belli! Abbiamo bisogno di:

  • una drastica riduzione del consumo del suolo valorizzando l’esistente

  • ristrutturazione e riqualificazione degli edifici industriali, commerciali e residenziali dismessi e/o obsoleti (riducendo del 70% gli oneri di urbanizzazione).

    Le due misure produrranno inoltre effetti positivi sulla valorizzare del patrimonio immobiliare dei Vigevanesi

Viabilità e infrastutture

Concertazione e rapporto con il territorio

Per raggiungere obiettivi sovracomunali è fondamentale attuare politiche di concertazione. Diplomazia, buon senso e una forte determinazione devono essere le costanti sempre presenti nel rapporto con gli altri soggetti.

viabilità e infrastutture

Piano di rigenerazione urbana

Pianificazione Urbanistica della Città sull’esempio di quanto già realizzato nella Città di Parma  “La Città Delle Idee” avvalendosi del supporto di Regione Lombardia e del Politecnico di Milano

Viabilità e infrastutture

Manutenzione delle strade

La manutenzione delle strade è una cosa seriaBasta con il calvario viabile cittadino!

  • Le buche sono sempre di più
  • Vengono lasciate aperte anche per mesi
  • Quando sono chiuse, spesso si riaprono dopo poco tempo

E’ fondamentale una attenta definizione dei capitolati per l’assegnazione dei lavori, che impongano la qualità dei materiali, della posa e della finitura del manto stradale.

E’ fondamentale un cronoprogramma annuale di verifica dell’effettivo stato di salute del manto stradale di tutte le vie, principali e non, di proprietà Comunale.

Il Comune inoltre effettuerà periodici controlli mentre i lavori sono in corso e verifiche di collaudo alla fine degli stessi.

 

viabilità e infrastutture

Verde pubblico

Vigevano non è certamente rinomata per avere ampi spazi verdi per i propri cittadini. Serve ripensare completamente e ridefinire l’idea di Verde nella Vigevano a misura d’uomo.
Il Parco Parri non è più un Parco Verde, usufruibile da tutti Cittadini, il manto erboso è praticamente assente e ha fatto posto a strutture con altre finalità.
Sono inoltre necessarie nuove aree verdi che possano diventare Parchi cittadini e ripensare la città agevolando filari, vegetazione lungo le strade e pareti e terrazze/tetti verdi negli edifici.

Viabilità e infrastutture

Nuovo ospedale civile

Dopo decenni di scarsi investimenti a Vigevano in campo sanitario, siamo convinti che Regione Lombardia debba investire nella realizzazione del Nuovo Ospedale Civile: la sanità di prossimità è inderogabile.
Si libererebbe così l’area dove sistemare un nuovo polo scolastico.

viabilità e infrastutture

Spazi e contenitori di proprietà del comune

Colombarone, Palazzo Crespi, Ex Macello, Cascami Seta, solo per citare i principali, necessitano di un grande progetto di recupero che li riqualifichi e li inserisca in un contesto organico ed unitario.

Pubblico e imprenditoria privata, insieme, per una avvincente sfida: un grande “Concorso di Idee” a livello Europeo per un progetto di altissimo profilo architettonico che concepisca la riqualificazione degli spazi ed edifici di proprietà comunale, e definisca, attraverso una visione culturale innovativa, coerente e stimolante, un modello di marketing gestionale per la fruizione degli stessi, economicamente sostenibile, che verrà realizzato attraverso l’apporto di capitali privati.

Viabilità e infrastutture

Nuovo polo scolastico

L’area dell’attuale ospedale risulterà strategica per la realizzazione di un nuovo Polo Scolastico (Licei Classico e Scientifico, Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri Luigi Casale): una moderna struttura farebbe compiere all’offerta scolastica cittadina un vero salto di qualità e sarebbe un investimento fondamentale sulla formazione dei nostri giovani.

viabilità e infrastutture

Nuova struttura per anziani

È compito dell’Amministrazione fornire una adeguata assistenza, con costi concorrenziali rispetto all’offerta del territorio lombardo.
La popolazione anziana è in crescita: urge la creazione di una nuova Struttura Sanitaria per Anziani adeguata, dando alle famiglie la sicurezza che i propri congiunti siano seguiti adeguatamente.

Cultura, Sport e Turismo

Cultura e Teatro

Mantenere alto il livello qualitativo della “Settimana Letteraria”.
Progettare una nuova attrattività e interattività dei Musei cittadini contribuirà a migliorare l’economia locale dei settori ristorazione e commercio al minuto, tra i più colpiti dall’emergenza COVID.
Insieme ad una ripensata gestione del Teatro Cagnoni al passo con i nuovi scenari post COVID dovranno essere realizzate iniziative e percorsi culturali sulle figure di Eleonora Duse e di Lucio Mastronardi.

Cultura, Sport e Turismo

Castello

Il Castello va valorizzato attraverso progetti in collaborazione con partner privati che facciano dell’estetica e del riuso in accordo con la Soprintendenza alle Belle Arti un fattore determinante sul quale investire risorse.
L’Amministrazione deve quindi creare le condizioni e proporre accordi che permettano a soggetti privati di investire sulla nostra città con un rischio imprenditoriale sostenibile, soprattutto in un momento di grande incertezza come quello attuale.

Cultura, Sport e Turismo

Periferie

Le periferie non devono vivere ai margini.

Promuoveremo attività culturali e sociali ripristinando contenitori vuoti o abbandonati da tempo quali il Cubo al quartiere Pietrasana/Corso Milano, quello di via Gambolina, l’ex area CNR di via Madonna degli Angeli, le scuole di Fogliano e della Buccella.

Cultura, Sport e Turismo

Turismo

La promozione del marchio Vigevano è argomento fondamentale.
Vigevano ha location che possono ospitare eventi di grande richiamo e spessore artistico/culturale. Proporremo convenzioni con tour operator che si occupano di turismo esperienziale.
Vigevano necessita di un servizio di divulgazione e promozione di eventi interattivo con slide visive facilmente comprensibili e posizionate in punti strategici e disponibile su smartphone attraverso l’uso di apposita App.

Cultura, Sport e Turismo

Sport

Salvaguardare il consolidamento e la crescita del mondo sportivo cittadino, fortemente provato in questi ultimi tempi.
Il Pool Vigevano Sport, soggetto aggregatore delle associazioni sportive vigevanesi, sarà interlocutore privilegiato.

Le Olimpiadi invernali di Milano-Cortina sono un’opportunità irrinunciabile che Vigevano non può e non deve perdere: la partita va giocata con determinazione e capacità politica, senza perdere un minuto, utilizzando il traino di un evento epocale.

Cultura, Sport e Turismo

Tempo Libero

Vigevano ha molte risorse, da troppo tempo trascurate: risorse architettoniche, naturalistiche, storiche nonchè un patrimonio di Associazioni sportive, culturali e sociali che va salvaguardato.
La nostra azione amministrativa, partendo da questa consapevolezza, sarà improntata alla valorizzazione di tutto ciò che costituisce la ricchezza della Città.

Lavoro

Lavoro

Siamo convinti che le grandi imprese nel mondo del lavoro siano state realizzate da persone o gruppi di persone che hanno avuto una visione innovativa del futuro, il coraggio, la forza, la capacità di sacrificio e l’umiltà di dedicare la propria vita alla realizzazione del proprio progetto. L’Amministrazione Pubblica locale può fare attuare politiche che facilitino e promuovano il “fare impresa”.

Lavoro

Semplificazione della burocrazia

La nostra Amministrazione ritiene che il servizio pubblico che il Comune svolge per le attività produttive debba essere rapido e non di intralcio.
Eseguiremo una ricognizione rispetto procedure dello Sportello Unico Attività Produttive ed Edilizia Privata al fine di rendere più rapide le risposte.

Lavoro

Azzeramento Tari e Imu

Per il triennio 2021-2022-2023 azzeramento di TARI e IMU per le attività produttive che avranno mantenuto i livelli occupazionali della fine 2019.

Lavoro

Distretto industriale Meccano-Calzaturiero

Supporto alle migliori iniziative tese a riaffermare la nostra competenza a livello internazionale nel settore, attraverso il sostegno ad ASSOMAC, CIMAC, e ai progetti di sviluppo del settore.

Lavoro

Sostegno al commercio di vicinato

Per favorire i consumi ed aiutare il settore abbiamo pensato a particolari interventi mirati:

  • Bonus parcheggi presso i negozi cittadini: per ogni euro speso in Città una parte sarà restituita sotto forma di bonus da utilizzare per le soste negli stalli a pagamento

  • Azzeramento per negozi di vicinato della tassa sulle insegne con estensione fino a un 1mq

  • Azzeramento del plateatico dei pubblici esercizi per superfici fino a 50 mq

  • Incentivi economici legati alla raccolta differenziata, da spendere nelle piccole attività commerciali e nei negozi di vicinato (vedi Raccolta differenziata).
    Svilupperemo la concertazione con rappresentati delle varie categorie merceologiche al fine di pianificare azioni mirate a riqualificare l’attuale mercato e garantire controlli capillari per il rispetto delle regole.

Lavoro

Pressione Tributaria Locale

Con l’Amministrazione leghista Vigevano è diventata la capitale delle tasse: massima addizionale IRPEF, valori IMU, TASI e TARI tra i più elevati d’Italia, nessuna agevolazione e tanti, troppi sprechi. I nostri obiettivi sono:

  • Ridurre del 50% l’Addizionale IRPEF comunale

  • Azzeramento delle tasse sulle insegne di dimensione fino a 1mq per i negozi di vicinato

  • Plateatico gratuito dei pubblici esercizi per superfici fino a 50 mq

  • Riduzione del 70% agli oneri di urbanizzazione per gli interventi di rigenerazione urbana.

lavoro

Scuola professionali e CPF

Promuovere una collaborazione concreta con le Associazioni di Categoria al fine di individuare corsi di formazione che abbiano come fine lo sbocco professionale concreto per i giovani sul territorio.

Istituzione di ITS (Istituto Tecnico Superiore post diploma) dedicato ai settori della meccanica-meccatronica ed elettronica, ovvero quei settori che attualmente a Vigevano danno ancora molte possibilità di lavoro.

Offerta di corsi post diploma orientati alle nuove professionalità che il mercato del lavoro richiederà nel prossimo futuro.

Tutela e sostegno del CFP, Centro di Formazione Professionale, come importante realtà per i ragazzi in difficoltà nel percorso scolastico.

ambiente

Raccolta differenziata e pulizia della città

Oggi la raccolta differenziata è puro costo a carico del cittadino che a fronte delle tariffe pagate, riceve un servizio inadeguato che non incentiva neppure ad essere cittadini virtuosi.
L’immondizia è conservata in casa, in bidoni nascosti in angusti cortili condominiali o in aree maleodoranti sulla via pubblica: questo favorisce lo sviluppo di parassiti di ogni genere, e carica il cittadino di altri costi per l’esposizione dei bidoni, per le pulizie degli stessi e per le necessarie periodiche disinfestazioni.

Un moderno sistema di raccolta rifiuti dovrebbe, invece, essere premiante per coloro che sviluppano questa sensibilità ecologica e non penalizzante come l’attuale.

Intendiamo ripensare e riformare il servizio attraverso un modello di raccolta basato su nuove isole ecologiche collocate in varie zone della città, in base alla densità di cittadini, che ottimizzi ed incrementi la raccolta differenziata secondo concetti premianti, con sgravi di tariffa o incentivi economici da spendere nelle piccole attività commerciali e nei negozi di vicinato.

Nei primi 6 mesi di mandato faremo uno studio costi/benefici valutando anche quanto fatto in altri comuni dove l’utilizzo delle isole ecologiche è già da tempo in funzione.

AMBIENTE

Politiche ambientali

Si impone un presidio costante del territorio, con aggiornamenti periodici della situazione.
La Consulta per l’Ambiente sarà tenuta in maggior considerazione rispetto a quanto avviene oggi: dovranno emergere suggerimenti concreti per il miglioramento dell’ambiente del nostro territorio.

economia

Costo dell’acqua

L’acqua è un bene Pubblico.
L’esperienza di Pavia Acque è sostanzialmente negativa: i costi sono raddoppiati!
Ridiscuteremo al più presto la posizione di Vigevano nella società “Pavia Acque” al fine di ridurre il costo di un bene così prezioso per la comunità.

Economia

Pressione tributaria locale

Con l’Amministrazione leghista Vigevano è diventata la capitale delle tasse: massima addizionale IRPEF, valori IMU, TASI e TARI tra i più elevati d’Italia, nessuna agevolazione e tanti, troppi sprechi. I nostri obiettivi sono:

  • Ridurre del 50% l’Addizionale IRPEF comunale

  • Azzeramento delle tasse sulle insegne di dimensione fino a 1mq per i negozi di vicinato

  • Plateatico gratuito dei pubblici esercizi per superfici fino a 50 mq

  • Riduzione del 70% agli oneri di urbanizzazione per gli interventi di rigenerazione urbana.

Economia

Rottamazione delle multe

E’ necessario incentivare i Cittadini affinché portino spontaneamente all’emersione le multe non pagate proponendo uno sconto elevato, il 50%, per chi desideri mettersi in regola.
In questo modo il Comune potrà recuperare fino a 2,5 milioni di euro ed utilizzarli per investimenti.

giovani

Generazione Z

E’ indispensabile rendere Vigevano accogliente per i Giovani, individuare le loro reali esigenze e rispondere con proposte vere e concrete.
Nuovo “Fateci Spazio”

Riteniamo prioritario riattivare questo luogo di socializzazione che l’Amministrazione uscente ha colpevolmente chiuso.page8image5250560Un luogo di confronto e di accoglienza nel quale i Giovani possano incontrarsi e socializzare in totale sicurezza e nel quale possano sviluppare la propria creatività artistica, musicale e teatrale, oppure studiare con gli amici.

Ampliare le funzioni della Biblioteca
Maggior considerazione del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi per sostenere la

creazione di una coscienza civica e ambientale.
Istituzione di navette per gli Under 25, attive il sabato sera, sui tragitti di andata e ritorno da

Vigevano verso i punti di aggregazione giovanile più popolari (discoteche, cinema).

Giovani

I giovani fanno impresa

Saremo a fianco dei nostri giovani per offrire loro strumenti e agevolazioni per fare impresa, in particolare, sul fronte delle nuove tecnologie.

Si svilupperanno i seguenti progetti:

  • Sportello Bandi Regionali, Nazionali ed Europei per le Imprese Giovanili
  • Fondo di Garanzia per le nuove imprese giovanili
  • Premio “Giovane In-Genio”: istituiremo un Concorso Annuale riservato a progetti innovativi su un argomento specifico, diverso anno per anno.

giovani

Scuola Vigevanese di qualità

Crediamo che la qualità dell’istruzione e della formazione si ottenga anche attraverso una solida rete di relazioni fra Comune, Scuola, Mondo delle Associazioni e Famiglie.

L’Ente Locale deve divenire parte attiva perché sia completata ed assicurata dallo Stato una risposta in termini di qualità alle nostre scuole.

La nostra priorità in agenda: riqualificazione degli spazi scolastici cittadini a partire dai Nido e dalle Scuole dell’Infanzia comunali fino alle Scuole Primarie cittadine.

Priorità alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici scolastici e dei giardini annessi, spazi verdi troppo spesso trascurati, perché divengano sicuri e gradevoli, rinnovo e adeguamento degli spazi per le attività scolastiche, con arredi sicuri e confortevoli.

Tutto ciò nell’ottica di una “Scuola Bella”.

Intendiamo creare una Consulta della Scuola, che preveda momenti stabili di confronto tra l’Istituzione Scolastica, l’Amministrazione e il mondo dell’Associazionismo. 

Politiche Sociali

Anziani

Grande attenzione ai bisogni, anche di carattere psicologico, di cui necessitano i nostri Anziani: i Servizi Sociali pianificheranno azioni in tutta la Città, soprattutto nei mesi estivi, atte a dare sollievo all’Anziano anche nelle piccole cose come il fare la spesa, azioni di supporto che faranno sentire ciascun Cittadino in età avanzata parte della Comunità della Solidarietà

Risulta inoltre necessario, come già detto, la nascita di una nuova RSA, moderna e gestita con criteri di eccellenza che abbinino la qualità del servizio a costi concorrenziali.

Politiche sociali

Volontariato

Collaborazione con il Comitato di Coordinamento del Volontariato finalizzata a dare indirizzi sul welfare Cittadino e a creare una rete proattiva con le Associazioni del territorio

Riattivazione della Consulta per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche.

Progetto “Cocoon” (dal celebre film): iniziative di supporto agli Anziani per evitare la solitudine

Collaborazione con le Associazioni di Volontariato, le Croci Cittadine e le Parrocchie della Città.

Sostegno attivo ed iniziative per supportare le famiglie con persone affette da demenza senile e malattie degenerative.

Famiglia e scuola

Nidi Comunali

Per risolvere le consuete e annose liste d’attesa intendiamo creare micro-nidi, nidi famiglia e tagesmutter all’interno degli edifici scolastici cittadini, riqualificando ed adeguando gli spazi esistenti ed inutilizzati (numerosi nelle scuole primarie cittadine più vecchie).

La gestione delle attività educative potrà essere affidata a personale privato: l’Amministrazione Comunale garantirà la formazione di queste persone attraverso percorsi di accrescimento professionale, stage e tirocini nei Nidi Comunali.

Famiglia e scuola

Scuola primaria

Va attuata una seria politica di valorizzazione dei servizi comunali di Pre-Post Scuola e di Sostegno ai minori in difficoltà o diversamente abili, attraverso l’affidamento della gestione a personale qualificato e adeguato numericamente a coprire i bisogni educativi di ogni singola scuola. 

Famiglia e scuola

La mensa diventa un diritto

Vigevano dovrà essere tra quelle città nelle quali la mensa scolastica diventa diritto.

Noi sosteniamo che la Scuola dell’obbligo, proprio perché tale, deve fornire ai propri studenti servizi gratuiti e riteniamo che questa sia una grande conquista culturale e sociale: la nostra proposta è di rendere completamente gratuita la refezione scolastica a favore di tutti i bambini delle Scuole Elementari Comunali, a prescindere dal reddito familiare, senza necessità di produrre alcuna dichiarazione ISEE

Famiglia e scuola

Scuola fruibile h24

La nostra è l’idea di “Scuola Aperta” a disposizione del quartiere in cui è inserita.

L’utilizzo potrebbe essere potenziato affidando ad Associazioni cittadine la gestione di corsi sportivi, musicali, teatrali, di insegnamento della lingua Italiana per mamme e papà stranieri, allestimento di mostre, forum e dibattiti, di laboratori per l’educazione alimentare, anche attraverso la realizzazione di mercatini nei cortili delle scuole di prodotti locali bio e a chilometri zero.

Le Associazioni alle quali verrà affidata la gestione degli spazi in orario extrascolastico dovranno prevedere prezzi annuali assolutamente calmierati, inoltre, una parte degli introiti, ove possibile, sarà destinata all’acquisto di strumenti necessari alla scuola ospitante: libri, pc, tablet, altro.

Sicurezza

Sicurezza cittadina

La Sicurezza è il cavallo di battaglia di molte Amministrazioni: negli ultimi 10 anni il cavallo si è dimostrato essere senza cavaliere e alle tante promesse sono seguiti pochi fatti concreti.

E’ necessario che la Polizia Locale lavori in sinergia con le forze dell’Ordine (Carabinieri, Polizia di Stato) e concertare con le stesse la pianificazione per azioni di pubblico intervento e controllo.

L’Amministrare sarà mirato all’avvicinamento e alla pace sociale, alla solidarietà concreta, alla consapevolezza che i cittadini sono tutti meritevoli di ascolto e sono anche legati da un patto non scritto ma sostanziale che è il rispetto delle regole, anche nelle piccole cose, in modo da creare sempre più un reale senso civico di appartenenza alla comunità.

E’ necessario garantire una maggiore presenza della Polizia Locale in Città.

Si inizierà con una ricognizione dello stato dell’arte per ottenere un piano di razionalizzazione nel dislocamento temporale delle pattuglie della Polizia Locale in modo tale da garantire, in appoggio a Carabinieri e Polizia di Stato, un controllo efficace delle zone più sensibili alla microcriminalità, soprattutto nelle ore più critiche della giornata.

La lotta alla criminalità è fondamentale per la crescita sana dei nostri ragazzi, per lo sviluppo delle imprese e per la sicurezza delle famiglie e va condotta giorno per giorno, senza mai abbassare la guardia.

Si intende inoltre intensificare la collaborazione con Associazioni votate per statuto a monitorare il territorio alle quali affidare compiti di vigilanza al fine di segnalare tempestivamente situazioni di criticità: questa importante opera di monitoraggio e ausilio sarà sempre supervisionata e coordinata dalla Polizia Locale in concertazione con le Forze dell’Ordine nel totale rispetto dei reciproci ruoli

Istituiremo un osservatorio cittadino per misurare i livelli di reati che avvengono in Città, monitorando anche i piccoli furti che spesso sfuggono alle statistiche.

È necessario mantenere alto il livello di attenzione in tutti i settori in cui si esprime la fragilità umana: violenza sulle donne, estorsioni, droga, vandalismi, reati minori.

sicurezza

Ex Tribunale e Uffici Giudiziari

Proseguiremo con forza la battaglia per la riapertura del Tribunale: questa è una battaglia di Civiltà e di Dignità del nostro territorio che va condotta con forza e volontà.

Vigevano si sente assolutamente discriminata rispetto ad altre zone in Italia per le quali la politica nazionale ha operato scelte differenti salvaguardando l’esistente.

Elezioni 20-21 Settembre 2020

Appello agli elettori

Vigevano paga un forte ritardo di crescita in vari ambiti dovuto a 10 anni di Governo locale che ha gestito, piuttosto male, soltanto l’ordinaria amministrazione, dimenticandosi completamente di affrontare i grandi temi di sviluppo della Città.

Oltre a ciò, l’incapacità amministrativa del Sindaco e della sua Giunta ha portato ad “incidenti di percorso” che hanno ulteriormente aggravato e appesantito la gestione dell’Ente: basti pensare ai problemi connessi con AST e Roncalli, o al il debito fuori bilancio della casa di cura De Rodolfi, o all’avventurosa e fallimentare esperienza imprenditoriale della Società di Cartolarizzazione.

La nuova Amministrazione dovrà rimboccarsi le maniche e dimostrare molta capacità gestionale per risalire la china: in questo percorso sarà fondamentale avere il contributo di tutti soggetti attivi nella Città, e sarà altrettanto fondamentale saper cogliere tutte le opportunità che si presenteranno negli anni futuri.

Per uscire dalla palude in cui Vigevano è bloccata da troppo tempo, è necessario attuare politiche coraggiose che comportano scelte decise e forti.

Di più, siamo convinti che l’emergenza amministrativa di oggi richieda un atteggiamento istituzionale da parte del Sindaco e della Giunta completamente diverso da quello di oggi: meno parole e meno propaganda, più lavoro amministrativo e più fatti.

Amministrare Vigevano è un impegno serio e continuativo: siamo già ai tempi supplementari e non possiamo perdere neppure un minuto.

Il Programma che abbiamo presentato è sicuramente ambizioso ma concreto e contiene proposte di grande impatto, perché è la situazione che impone una forte accelerazione per recuperare il tempo perduto e un deciso cambio di mentalità che vada nella direzione di una gestione moderna e produttiva della Cosa Pubblica.

L’attuazione del Programma richiede una attenta programmazione nella gestione delle risorse e un vero spirito di collaborazione tra tutti i soggetti della Città che vorranno davvero impegnarsi insieme a noi in un coinvolgente lavoro di squadra che va al di là dei singoli, supera le differenze, e ha un solo grande obiettivo, una sola irrinunciabile meta: il rilancio di Vigevano, Città a Misura di Persona.

Siamo convinti di riuscire nell’intento: abbiamo le competenze, le professionalità e la determinazione necessarie per riuscire.

Per questo chiediamo a Voi, Cittadini di Vigevano, di accordarci la vostra Fiducia e fare, da subito, la differenza che cambia la Storia.

Curriculum Vitae Candidati della Lista "La Strada per Vigevano"

Copyright 2021 © La Strada Per Vigevano / Elezioni Comunali 2020